Tim e non solo: la politica italiana è ancora ostaggio degli affari di Berlusconi

Print Friendly, PDF & Email

Il primo colpo è venuto a maggio con l’ingresso in campo di Elliott, il fondo attivista americano, lo stesso che ha preso il controllo del Milan già berlusconiano ed è rappresentato

Leggi tutto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.