Qualcuno lo dica a Bruxelles: il debito pubblico italiano non è responsabilità della nostra generazione (ma lo stiamo pagando noi)

Print Friendly, PDF & Email

La bocciatura è arrivata. Annunciata, scontata, inevitabile. Ce la siamo presa in faccia con la stessa rassegnazione e strafottenza di certi compagni di scuola, lasciati soli davanti ai quadri di fine anno. Eravamo

Leggi tutto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *