In memoria della rondine nel giorno della terra salviamo i nostri ricordi

Print Friendly, PDF & Email

Il periodo era questo, quello del primo caldo. L’angolo di portico, subito dopo la vetrina del fornaio, sempre lo stesso. Lì, saldo e solido, faceva capolino un agglomerato di fango e erba che aveva resistito tutto l’inverno in attesa dei suoi

Leggi tutto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *