Cosa fare se il tubo caldaia del vicino dà fastidio

Print Friendly, PDF & Email

Avviare la procedura di controllo è molto semplice: se un cittadino ritiene che il tubo caldaia del vicino non sia installato  nel pieno rispetto delle distanze di sicurezza, è suo diritto contattare l’Azienda Sanitaria Locale o gli enti tecnici comunali predisposti a questo compito per effettuare dei controlli e delle valutazioni in merito e verificare che, effettivamente, non siano state rispettate le indicazioni di legge. Gli ispettori inviati dal comune o dalla ASL

Leggi tutto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *